Pablo e gli “orrori” di Make Up: ecco come evitarli

Pablo e gli “orrori” di Make Up: ecco come evitarli

Come make up artist, ogni giorno vedo davvero tanti errori.

Spesso tantissimi sulle ragazze giovani, ma altrettanti anche su donne più adulte e mature.

Sulle prime, li perdono: mi rendo conto che prodotti di qualità elevata anche un costo altrettanto elevato. Inoltre, il trucco viene visto quasi come un “gioco”.

Il discorso cambia quando si tratta delle donne dai 30 anni in poi. A quel punto, bisognerebbe iniziare a pensare al trucco in modo più attento e serio.

Gli errori più comuni riguardano occhi, labbra e viso.

Spesso, mi è capitato di vedere occhi truccati in modo molto marcato, ma con le occhiaie molto evidenti.

In questo modo, anche il trucco occhi più bello ed elaborato viene vanificato e passa in secondo piano.

Restando sempre in tema occhi, anche la tecnica per applicare il mascara può fare la differenza tra un trucco occhi ben riuscito e uno appena passabile.

Due o tre volte a settimana, utilizzate un piegaciglia, prima del mascara, così da dare una curva naturale alle vostre ciglia. Applicate poi il mascara, facendolo aderire bene dalle radici e stendendolo su tutto il flusso delle ciglia, fino alla punta.

Per quanto riguarda le labbra, qualche anno fa si era diffusa una moda terribile, che per fortuna ora sta scemando.

Capitava frequentemente di vedere per strada donne dal contorno labbra molto esasperato, portato ben oltre la loro linea naturale.

Contorno labbra molto marcato

Contorno labbra molto esasperato

Qui è un discorso quasi di fisica.

La luce batte sul punto più alto del labbro, che è esattamente sull’angolo superiore. Questa è la zona più illuminata del labbro: se si va al di fuori di oltre un millimetro o addirittura di un millimetro e mezzo, non si fa altro che esaltare questa riga innaturale.

L’effetto è sicuramente da evitare!

Inoltre, la sera si ricerca sempre un effetto più glamour, per cui via libera ai rossi e al corallo!

Tuttavia, quest’ultimo è perfetto sull’abbronzatura, ma è sconsigliato a coloro che hanno i denti non troppo bianchi, in quanto il corallo tende a dare un effetto ingiallito ai denti.

Una piccola dritta, sempre in tema di labbra: stendete il rossetto eseguendo un movimento “avanti e indietro”, in modo da disegnare e riempire bene le vostre labbra.

Altro errore comune riguarda il fondotinta.

Non stendetelo con le mani!

Utilizzate un pennello!

Fondotinta mani

Mai stendere il fondotinta con le mani

Stendendo il fondotinta con le mani, infatti, buona parte vi resterà sui polpastrelli.

Sprecherete così una quantità maggiore di prodotto, senza contare che l’effetto di una colorazione a chiazze è praticamente assicurato!

Provate, invece, a distribuirne un po’ sui cinque punti del viso (naso, zigomi, fronte e mento) e a stenderlo dall’interno verso l’esterno.

Consumerete meno prodotto e l’effetto risulterà molto più naturale!

Sono pochi trucchi, ma efficaci per un make up quotidiano e fatto in casa!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *